BONUS BEBÈ: DAL 2020 ASSEGNO PER TUTTI

Marzo 3, 2020 5:23 pm

Bonus bebè per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre dello stesso anno, indipendentemente dal reddito ISEE.

La Legge di Bilancio 2020 ha confermato il bonus bebè, un assegno mensile corrisposto ogni mese fino al compimento del primo anno di età o del primo anno di ingresso nel nucleo familiare.

bonus bebe

Bonus bebè 2020: cos’è?

Il bonus bebè è un beneficio introdotto in Italia nel 2015 (Legge di stabilità 190/2014) per agevolare le famiglie. Dal 2020 sono state introdotte importanti novità (Legge di Bilancio 2020) che riguardano:

  • la durata
  • i requisiti

Invariato l’assegno mensile corrisposto dall’INPS, che varia da 80 euro a 160 euro a seconda del reddito Isee della famiglia, per per ogni figlio nato, adottato o affidato dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre dello stesso anno.

Bonus bebè 2020: chi ne ha diritto?

Hanno diritto al bonus i soggetti con residenza italiana, comunitaria (UE) od extra-comunitaria con permesso di soggiorno per i bambini nati, adottati o affidati nel 2020.

Da quando spetta l’assegno?

L’assegno spetta a partire dal mese di nascita od a partire dal mese di ingresso in famiglia del bambino adottato o affidato e la domanda per il bonus deve essere effettuata entro 90 giorni dalla nascita o dall’ingresso in famiglia del bambino adottato o affidato.

A quanto ammonta l’assegno?

La misura dell’ASSEGNO NATALITA’ dipende dalla condizione economica del nucleo familiare valutato con l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) e dipende anche se si tratta del primo o del secondo figlio.

Nella tabella trovi maggiori dettagli:

bonus bebe isee

Quanto dura il bonus?

Il bonus bebè dura un anno dalla nascita o dall’ingresso nel nucleo familiare.


Bonus bebè 2020: come presentare la domanda

Per ottenere l’assegno si può fare la domanda:

  • Direttamente all’INPS
  • Rivolgendosi ai patronati od ai consulenti del lavoro
chiedi

PER APPROFONDIRE :

Puoi consultare i commi dal 340 al 341 dell’art. 1 della Legge di Bilancio 2020 (Legge n. 160 del 27.12.2019) e la circolare INPS n.26 del 14 febbraio 2020